gli altri, io e… dio!

 ho infiniti pensieri… infinite esigenze!!…infinita confusione!…vivo su un costante terremoto!…su un precario equilibrio…


…nn so ke pensare di molte cose…spesso nn riesco a scegliere…


xkè vorrei tutto!…vorrei poter controllare tutto!…vorrei poter essere artefice della mia vita!…vorrei conoscere tutto il mondo!…vivere appieno ogni cosa ke esiste!…sembra quasi ke vorrei essere dio, no??!…


…ma mi sento così limitata!!..finita…a volte vorrei espandermi…vorrei permeare di me ogni cosa e xsona!!…spesso mi rendo conto come alcune xsone, anke qlle x le quali sn un'estranea, influenzino la mia vita!…è una cosa brutta?!…nn so…ma sento ke è inevitabile!…e mi kiedo…qnt io influenzo la vita altrui?…penso sempre ke sia… zero!…ke gli altri siano più forti!…ke nn xdono tempo in cazzate…come faccio io!…gli altri sn attivi! oxativi! nn stanno a fissare il soffitto…o a fermare il cervello nella musica a tutto volume…penso ke gli altri vivono!!…ed io sto a guardarli…cm fossi fuori dal meccanismo del mondo…al margine!


vorrei…e vorrei… ma rimango sempre immobile…vedo scorrere la mia vita cm impotente…poi vedo qlla degli altri…e quasi la invidio…vorrei gioire della loro felicità…ma nn faccio ke confrontarla con la mia infelicità!


..sn sempre triste e paranoica e pessimista…me ne rendo conto…come so ke tutto dipende da me e dalla mia volontà e determinazione e xseveranza…ke, a qnt pare, scarseggiano…
..i miei giorni passano…si susseguono uno dopo l'altro…e nn me ne rimane ke il rimpianto di nn averli vissuti da dio!!

gli altri, io e… dio!ultima modifica: 2005-08-30T15:16:16+02:00da es-senza83
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “gli altri, io e… dio!

  1. Come tu valuti positivamente, e perciò invidi, le vite degli altri senza conoscerle davvero, scoprirai che altri valutano positivamente, e perciò invidiano, la tua di vita senza conoscerla davvero. Credo che ognuno si senta sempre statico, ognuno crede che dovrebbe o potrebbe fare di più. Siamo sempre molto critici riguardo la nostra vita rispetto a quella degli altri. Ma le critiche, quando sono costruttive, sono mosse per amore. Noi teniamo di più alla nostra vita che a quella di altri, per questo siamo più critici nei nostri confronti, per migliorarci.

Lascia un commento