una giornata da conservare

qualcuno, se esiste, lassù o da qualunque altra parte, deve avermi voluto davvero bene!!
ieri credo di aver vissuto forse il giorno più brutto di questi miei 23 anni e mezzo di vita…
un dubbio atroce… un attesa snervante per 4 ore… lacrime… 5 minuti di cuore nello stomaco… di stretta al torace… di disperazione… di mancanza d'aria… tremavo… mi dicevo che dopo questo stato doveva esserci solo la morte… non sapevo come uscirne… cosa dirmi per riuscire a calmarmi… stavo letteralmente impazzando… e tremavo… tremavo tutta!!… anche a meno di 24 ora da quello stato… al solo pensiero sto di nuovo male…
e poi… poi la risposta… ero quasi del tutto convinta della catastrofe a cui stavo andando incontro… incredulità… e un megasollievo che ancora ora mi fa piangere dalla gioia… e ringrazio infinitamente mia sorella x essermi stata così vicina… tremava anche lei con quel foglio in mano…
credo che uno spavento così io e lei non l'avevamo mai vissuto… siamo state a contatto con un mondo di cui conoscevamo l'esistenza ma che non avevamo mai vissuto da dentro… aah!..i problemi delle donne!!!… da questo mondo ci sono uscita bene… e farò di tutto per non ricapitarci ancora!!
la giornata di ieri è stata come "vivere" in un film… la mia vita e quella di mia sorella si erano inevitabilmente fermate… a fine giornata ci sentivamo come se un tir ci fosse passato sopra!!
lei poi è andata anche in chiesa…

giuro…quei 5 minuti… non mi sono mai sentita così viva e così morta allo stesso tempo!!

una giornata da conservareultima modifica: 2007-04-11T14:09:49+02:00da es-senza83
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento