l’ospite ciclico..

sn sul letto… così priva di forze da sentire di avere gambe e braccia… testa e cuore…

sn assopita… sn tra i miei pensieri e la realtà ke mi circonda… voci di fuori e dentro casa… rumori… io sto ferma… potrei benissimo essere un oggetto… ma nn lo sn…

ho avuto un improvviso attacco di carenza acuta di un abbraccio… un abbraccio della xsona sbagliata… capace di darmene senza ke se ne accorga… mi accarezza pure!… sn accaldata… se nn fosse estate potrei benissimo delirare…

incontrare qlcn simile a me… sentirmi meno extraterrestre del solito… farlo entrare silenziosamente nella mia testa… desiderare la sua vicinanza… avere paura ke nn è cm credo… avere paura di me… di lui… dell’altro…

l’ospite della mia mente deve andar via… ma come si caccia un ospite??!

sto ricadendo dolcemente nel mio abisso… nn voglio… ma nn faccio nulla x fermarmi…

tra qlk giorno ne sarò nauseata… poi tokkerò il fondo… e riaprirò gli okki!!

odio qsta ciclicità!… ma nn riesco a uscirne… nn trovo la condizione…

l’ospite ciclico..ultima modifica: 2007-06-28T20:48:38+02:00da es-senza83
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “l’ospite ciclico..

Lascia un commento