..ma è questa la vita!

a volte si innescano dei meccanismi dai quali uscirne è impossibile..
alcuni sono così contorti!!
e riguardano troppe persone.. oppure poche in modo complesso..
non la vedo per nulla semplice.. non tutto dipende unicamente da noi.. e non tutto si può avere.. non tutto si può scegliere..
entrare in un meccanismo è come entrare in una stanza che non si sa cosa contiene.. è facilissimo: giri la maniglia, tiri e sei dentro!.. e la porta si chiude..
lì ci stai un po’ e poi può capitare che non ci vuoi stare più.. solo che per uscire dalla porta (o dalle porte, alcune stanza hanno più uscite) è difficile!
nella stanza ci sono un sacco di cose e persone tutte legate tra loro e tu sei lì in mezzo.. legato anche tu.. tante corde intrecciate e confuse..
tu vedi la porta ma non sai come raggiungerla.. e allora puoi arrenderti e rimanere là.. vivendo male.. o tentare di sbrogliarti e di avvicinarti alla porta e magari ci arrivi davvero.. magari anche avendo dovuto tagliare qualche corda o rotto qualche cosa o ferito qualcuno, compreso te stesso.. ma riesci ad arrivare all’uscita.. apri la porta ed esci..
e tiri un sospiro di sollievo.. ma poi ti rendi conto che sei fuori solo materialmente.. perchè dentro i legami.. tutto ciò che ne è stato.. le rotture e i cocci.. non spariscono..
certo il tempo aiuta..
ma non si fa in tempo a riprendersi che si entra in un altro meccanismo.. forse più cautamente.. ma comunque inevitabilmente..

..ma è questa la vita!ultima modifica: 2008-02-18T20:22:58+01:00da es-senza83
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento