errore

ormai le distanze mi si moltiplicano sotto gli occhi.. qlk metro o qlk km diventano anni luce..
ed è inutile cercare di comprendere cause e colpe..
le risposte non arrivano mai..
e le strade che si incrociano poi diventano parallele..
ho letto un libro in questi ultimi giorni.. un libro triste su una donna triste.. stranamente non mi ci sono immedesimata.. certe modi non mi appartengono.. certe scelte credo non le avrei fatte..
a volte penso a ciò che mi sfugge oggi.. penso a se un giorno potrei riacchiapparlo.. e forse potrei anche.. almeno provarci.. ma è il coraggio che ci vuole.. il coraggio di forzare.. di credere e di accettare quello che si troverà.. xkè tutto e tutti cambiano.. si sa..
ieri sera non riuscivo a prendere sonno.. pensavo così tanto.. e in maniera abbastanza monotematica.. qnt cose assurde sono capace di pensare al buio, al sicuro nel mio letto.. e sono così convinta!.. convinta di potercela fare! di poter almeno provare ad essere e ottenere quello che voglio..
però poi la mattina.. la mattina il buio illuminante della notte mi si spegne.. e mi arrendo a quella che sono e a quello che ho.. forse un po’ sperando in tempi migliori se non fosse x qsta mia indole indolente.. fiacca.. che però al tempo stesso è ribelle e rivoluzionaria..
forse dovevo essere due.. e x un errore sono una.. perchè non mi spiego come tanta contraddizione possa coesistere in me!
e non mi spiego neppure come abbia bisogno di tutto ciò che mi fa male.. sono forze irrazionali che vorrei riuscire a comandare..
è l’approccio che dovrei cambiare..
lo conosco, si.. lavoro su me stessa per riuscire a metterlo in pratica.. ma visti i risultati.. forse non lavoro abbastanza..
distanza..
percorrerla x ridurla non ha senso.. potrei raggiungere una meta che non esiste..

erroreultima modifica: 2008-03-19T21:26:42+01:00da es-senza83
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento