non cresceva più poesia

prima del suo arrivo il mio messaggio era “non cresce più poesia”, da una canzone dei verdena, e invece poi..

 

da allora non è più andato via.. nonostante spesso abbia tentato di cacciarlo o anche solo conservarlo.. ancora più spesso sono stata sul punto di esternare e usare le parole per far sapere.. far sapere che.. poi col tempo.. col tempo la smania è scemata.. mi dico che non avrebbe senso.. che non servirebbe a nulla.. non porterebbe a nulla.. cosa potrei avere in risposta??!

 

sembra essere stato preso ma poi la razionalità, anche se lo capisco bene solo ora e ancora non sempre, ha avuto la meglio.. mentre su me ha vinto la rassegnazione.. e la paura.. già.. la paura.. quella che forse prima non avevo.. o forse non ho avuto modo di avere perchè poi mi sono cullata sulla decisione non mia.. decisione che ho subito.. senza contestare.. forse perchè faceva comodo anche a me.. con la differenza che io sono stata sollevata dal ruolo del cattivo che per un po’ gli ho assegnato.. ma che forse ora comprendo.. almeno razionalmente..

 

una presa di coscienza non fa che farsi strada ogni giorno più intensa e concreta..

 

esistono mondi… mondi troppo p a r a l l e l i . . . davvero i n c o n c i l i a b i l i . . .

e poi c’è una paura.. paura di ciò che potrebbe essere.. o non essere… “paura di decidere.. paura di me..”

non cresceva più poesiaultima modifica: 2008-05-23T00:48:32+02:00da es-senza83
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “non cresceva più poesia

  1. ehm….nn so kosa sia l’appretto….sorry ma nn stiro molto……
    ehm….55o km da roma vrso giù….ok,faccio investigazione e poi porto i risultati della ricerka…..
    Es……Roma è bella sempre e cmq,e tt akkoglie….sapessi ke bello kamminarci kon la pioggia ke t scivola addosso….bacino

Lascia un commento