risposte inattese..

ieri sera poi.. ho spento il pc e aperto un libro: “la vita digitale” di vittorino andreoli..

è da diverso tempo che quel libro è vicino al mio letto.. l’estate scorsa avevo iniziato a leggerlo.. poi… essendo saggio, dopo un po’ mi ha stancato seppure sia molto interessante.. e così ieri l’ho ripreso.. (xkè di dormire.. la notte.. ultimamente non mi va..) e l’ho sfogliato.. qnd sn stata attirata dal titolo di un capitolo “i legami umani”.. riporto qlk periodo che avevo sottolineato a suo tempo e che sembrano essere proprio risposte al mio stato d’animo di ieri sera:

 

“l’uomo ha veramente bisogno dell’altro e in questo la sua definizione di essere sociale continua a essere di grande attualità.
la solitudine è una grave malattia proprio perchè è antibiologica: la vita è stare con gli altri.
il bisogno dell’altro sorge prima dell’essere necessario all’altro, ma poi queste due condizioni si avvertono insieme: l’aver bisogno di un altro che ha bisogno di te.
questa è la sintesi stringata della socialità: non si tratta di un optional, ma di una condizione in assenza della quale non si è uomini e non si vive.
soli si cade nella patologia che è prima di tutto dolore, sofferenza.

il legame è parte costitutiva dell’essere, è la modalità per dare certezza, per sanare il terrore del nulla, del vuoto che ci circonda. è la risposta al grido di chi, non trovando nessuno, chiama l’altro.

persino l’amore è un trucco del bisogno di legame come terapia della paura. si individua una persona che si riveste di tutto ciò di cui uno abbisogna e ne diventa il complemento, la risposta assoluta e definitiva. un’utopia, una finzione che però è ritmata dal bisogno dell’altro e da una grande paura.
l’insicurezza e la paura sono la fonte dell’amore, e se la solitudine è morte, allora l’amore è terapia della morte, è una privazione della morte.
…”

 

è stato il caso.. non so.. ma a qnt pare devo arrendermi!.. soli non si può.. a meno che non esisto o non sono umana.. le due cose sembrano alquanto improbabili da attuare.. quindi è ufficiale!..mi rassegno!.. mi spiace solo per chi ha e avrà a che fare con me!  =P

 

intanto ora prendo quello che mi si dà e dò quello che mi sento di dare.. questa è la filosofia di adesso!.. spero duri a lungo senza pensieri.. xkè un po’ meno male mi fa stare..

risposte inattese..ultima modifica: 2008-06-24T15:10:00+02:00da es-senza83
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento