interrotta..

ieri sul treno ho trovato una frase tra le note sul mio cellulare (dove ormai scrivo ogni pensiero che non voglio scordare…) che avevo dimenticato di aver memorizzato!!

ricordo bene quel giorno.. era il 14 luglio.. il giorno dopo avrei firmato il contratto.. e quel pomeriggio.. caldo.. a roma.. sono andata in giro e mi sono fermata a una mega libreria per un’oretta…

attirata continuamente da copertine.. e titoli.. ho rubato questa frase all’inizio di un libro:

 

tu non tieni niente, non puoi tenere né trattenere niente, ecco ciò che devi amare e sapere. ecco che cosa ne è di un sapere d’amore. ama ciò che ti sfugge, ama colui che se ne va. ama che se ne vada.

 

di jean-luc nancy

 

e non so ma.. mi ha “interrotta”!

 

come quella che mi ha inviato un’amica poco fa:

 

i nostri dubbi sono dei traditori che ci fanno spesso perdere quei beni che pur potremmo ottenere, soltanto perchè non abbiamo il coraggio di tentare.

 

di william shakespeare

 

le riporto qui per non scordarmele… e per…

 

 

 

 

mangio pan di stelle come pop-corn…

interrotta..ultima modifica: 2008-08-18T23:10:00+02:00da es-senza83
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “interrotta..

Lascia un commento