ossigeno

si.. oggi sono partita e tornata con qst!

 

“no.. non ci sei…” 

 

per tutto il giorno lì.. lì nella mia testa..

 

“qui… sfregami…”

 

non mi ha mollato un istante..

 

“se… in vena scorre…”

 

e più passavano le ore e più ne sentivo la mancanza.. e aumentava l’esigenza..

 

“lei piano corre da me…”

 

è stato come stare in apnea e non vedere l’ora di riemergere..

 

“sei tu… che mi vuoi.. fuori di me..”

 

finchè passo il badge.. l’ansia aumenta…e..

 

“se in vena scorre…”

 

fuori.. lettore… cuffie.. e…

 

“sei tu…”

 

RESPIRO….!!

 

http://es-senza83.myblog.it/media/02/01/1659704366.mp3

 

 

NB: è molto probabile che la canzone faccia riferimento a sostanze stupefacenti.. ma io, ovviamente, la interpreto diversamente..

ossigenoultima modifica: 2008-08-19T22:39:00+02:00da es-senza83
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “ossigeno

  1. Avere bisogno di qualcosa significa dipendere da quella cosa, un po come l’ossigeno.
    Che fatica nuotare in un mare di noia senza pinne e senz’aria in un mare di noia … (Negrita)
    C’è una ragazza che gioca col mio baricentro lei mi accompagna nei posti che non vedrei mai se lei non c’è la tristezza mi avvolge di un velo e se non c’è io capisco dipendo da lei (Negrita)
    La noia la noia la noia la noia la noia io non ci vivo più restaci tu qui …
    quella noia che c’era nell’aria che c’era nell’aria allora è ancora qui. (Vasco Rossi). Jack

Lascia un commento