di “Casa!” e di libri.. di status e di coccole..

in questi giorni sono a casa.. anzi.. a “Casa!”.. quella stessa casa che fino a qualche mese fa.. nonostanze le sue 4 grandi stanze.. i 3 grandi balconi.. la grande cucina.. il grande bagno.. nonostante il suo essere estremamente confortevole.. calda.. accogliente e familiare.. mi pareva stretta.. quasi una prigione.. mentre ora.. ora.. beh sapevo che l’avrei rivalutata andandomene..

sono arrivata mercoledì pomeriggio.. ore 14!.. c’era il sole!.. e il suo riflesso sul mare.. c’era il mare.. e me lo sono visto dall’autobus che mi ha portata a casa.. (anzi “Casa!”..) autobus disordinato con persone che quando hanno aperto bocca mi hanno fatto pensare “e si.. sono proprio a casa!”
quando sono entrata a casa.. (anzi “Casa!”..) il piatto era a tavola.. ed era proprio quello che desideravo e che mammina mi ha fatto trovare!.. wow!.. sono quelle cose che a roma non mangio ovviamente.. o perchè non esistono.. o non esistono così buone.. o perchè io sono pigra nell’andare a cercarle e poi cucinarle..! fatto sta.. che sto mangiando fino a stare male!!

nel pomeriggio.. beh.. nel pomeriggio sono tornata indietro nel tempo!!
cazzeggio su internet.. pisolino nel lettone di mamma con mamma dentro.. dormitona.. e poi merenda.. e poi obbligata sui libri intorno alle 18,30-19! proprio come quando studiavo!! (cavoli! ora scrivo il verbo studiare al passato!!).. si perchè qualcosa per l’esame di stato l’ho rivista.. e.. ed è stato proprio come allora.. superato lo scoglio del “cominciare” sono andata!.. si perchè poi le cose sono interessanti.. ed è bello capire.. imparare.. conoscere.. i libri poi sono così.. sono così “stabili”! forse è per quello che li adoro!.. “aprono”  mondi ma restano sempre gli stessi.. sono dei più disparati ma sono sempre libri.. per me lo stampato sa così di perfetto.. mutevole eppure statico!

dopo un’altra mega cena.. ho ripreso a studiare.. proprio come allora..!
che tuffo nel passato che ormai pare così remoto!… eppure è solo qualche mese che sono laureata e ancora non me ne rendo conto.. o forse me ne rendo conto benissimo.. me ne rendo conto quando non sto più a contare i centesimi.. quando mi piace una cosa e la compro!.. quando torno a casa la sera e mi butto sul letto senza il pensiero “devo studiare!”.. quando sabato e domenica mi sanno sempre di vacanza.. quando invio sms mettendo gli spazi tra le parole.. quando penso di comprarmi un’auto.. o di partire per andare a trovare qualcuno.. quando sento di avere il potenziale per fare ciò che desidero! è in questi momenti che non mi sento più studente dipendente ma adulta autonoma e indipendente! e devo dire che la sensazione è piuttosto.. piuttosto eccitante.. peccato che spesso credo di non essermi troppo goduta il mio student status.. ma ormai..

nella mia città le auto non si fermano quando vedono pedoni sulle strisce pedonali!.. mentre a roma si! questa è un’altra delle cose della capitale che hanno attirato la mia attenzione.. in realtà so che dovrebbe essere ovunque così.. ma la mia città.. beh conosco chi la abita.. e non sono famosi per essere gentili e aperti verso gli altri.. però in questi giorni sono rimasta di stucco di fronte a due persone: un barista e un panettiere!!

ieri sera al bancone di un bar con un’amica.. ho avuto un sacco di coccole!!
nell’attesa del caffè.. il barista ci ha dato dei biscottini.. e un cioccolatino.. e l’acqua.. poi ci ha servito il caffè e vedendo le facce beate, mia e della mia amica, nel mangiare un dolcetto al cioccolato.. ce ne ha offerto un’altro!!! bah!.. che caro!! e che gentile!!
stamattina al panificio i miei occhi hanno brillato!! mentre chiedevo del delizioso pane di un paese qua vicino.. il panettiere mi ha chiesto se volevo delle brioche o dei biscotti (ma mi vedono deperita.. bisognosa di affetto.. o che?!.. si si.. devono vendere!).. io in realtà un cornetto lo volevo.. ci ero entrata apposta.. dopo le analisi del sangue.. il cornetto è obbligatorio.. e così chiedo: “che c’è nei cornetti?” e lui: “crema o cioccolato!”, ed io: “ma cioccolato cioccolato.. cioè crema al cioccolato o nutella??!” (sono alla ricerca di cornetti al cioccolato e non nutella da una vita.. o quasi!) e lui: “no no.. non è nutella.. è crema al cioccolato!”.. ed io: “veramente?!.. davvero?! wow! ne prendo uno! è che sa.. sono difficili da trovare.. di solito sono tutti alla nutella!!”.. lui mi ha sorriso e nella bustina del cornetto mi ci ha messo anche un biscotto col cioccolato e mi ha detto: “assaggia questo! ha la stessa crema e poi la prossima volta ti farò assaggare quello con la crema al limone!”.. dopo aver preso qualche altro prodotto tipico.. sono uscita soddisfatta! a casa ho mangiato il cornetto con la crema al cioccolato ed assaggiato il biscotto.. biscotto al limone!! si era sbagiato! =) ma fa niente!!

sono rimasta proprio contenta da questi due cordiali e gentili incontri.. e non so se lo sono stati per “marketing”.. ma ogni tanto queste coccole fanno bene!!.. poi nella mia città che è cosa rara..!!  =D

e finalmente è arrivato ciò che più attendevo.. questo pomeriggio..!
questo pomeriggio sarà:
relax.. relax.. relax!

ho scritto tanto eh?!
ma non mi importa se in pochi lo leggeranno del tutto.. perchè io scrivo per me.. o almeno avevo iniziato così.. credo..
ultimamente quasi ho avvertito la “presenza” e quindi l’influenza degli altri blogger su quello che scrivo.. non nascondo che a volte mi ha dato quasi fastidio.. però poi.. poi mi sono resa conto che anche quelle per me in fondo sono coccole! e quindi sono contenta che ci siano..
certo è che se qualcuno si stancherà a leggere.. non mi offenderò!  =)  (anche perchè non lo saprò!)

nanna.. nanna.. nanna..
si.. vado a fare la nanna.. lei si che mi riesce sempre bene e mi dà un mucchio di soddisfazioni!!  =P

di “Casa!” e di libri.. di status e di coccole..ultima modifica: 2008-10-17T15:46:00+02:00da es-senza83
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “di “Casa!” e di libri.. di status e di coccole..

  1. Ciao Esy…ke i komm t diano fastidio io l’avevo kapito da tempo.Potresti moderarli kosì da scegliere quale lasciare e quale kommentare.
    In fondo, proprio xkè poi li konsideri kome delle coccole, è ovvio ke fanno piacere solo se ricevute da ki vogliamo noi e nn da kiunque…
    Buon w end, io avrò tempo solo nel pom d fare il mio post oggi…

Lascia un commento