riduzioni

sono le 22.40 di oggi.. di questo venerdì.. ma potrebbe essere un qualunque venerdì di questi tempi.. una collega/amica mi manda un sms chiedendomi come sto e che faccio e mi ritrovo a rispondere: “piego lenzuola e asciugamani!! ommioddio come mi sono ridotta!!” e da lì ho iniziato a pensare.. e se la mia vita fosse tutta qui?!.. casa.. lavoro.. … Continua a leggere

io.no.so.no.io

E pensare, Principessa, che ci sono notti, ancora oggi, che mi sveglio di soprassalto, dopo soltanto un’ora di sonno, e mi sveglio perchè sogno mamma, e che ci sono giorni in cui il suo ricordo non mi abbandona mai. Ma oggi è diverso, molto diverso da prima, così diverso che ho deciso di tornare a casa, perchè sono stato lontano … Continua a leggere

la giornata – il mattino

7.00.. spegni la sveglia.. non riaddormentarti.. strappati dal letto caldo.. vai nel freddo bagno.. fai la doccia.. fai la lavanda.. non scivolare.. avvolgiti nell’accappatoio.. asciuga a terra.. metti il deodorante.. cospargiti di crema le gambe.. prepara la colazione.. non sporcare.. metti in piega i capelli.. mangia.. non fare rumore.. muoviti piano.. metti in ordine.. finisci la piega del ciuffo ribelle.. … Continua a leggere

all’orizzonte

oggi l’ho vista.. sta lì.. all’orizzonte! si sta avvicinando.. piano.. io la guardo immobile.. ogni tanto faccio un passo indietro x mantenere la distanza..   basterebbe un mio cenno e volerebbe qui.. qui dentro.. dentro me.. per.. per devastarmi.. ed io glielo lascerei fare.. come sempre..   cerco di resistere.. più che posso.. all’uscita oggi ho camminato.. camminato piano.. insieme … Continua a leggere