domenica mattina

domenica mattina di un breve fine settimana.. fatto di lavoro e pioggia.. di un’uscita e della sua post tristezza..

 

ho dormito tanto per non pensare.. faccio uso del sonno come un calmante.. come l’alcool.. come droga.. come mezzo x andar via.. essere fuori..

ho dormito più di 10 ore tra stanotte e stamattina…

 

poi una “brioscina”.. una breve telefonata con la mamma alle prese con la cucina.. la fine di un libro.. un giro su fb.. e.. e sono qui.. msn spento.. meglio che non mi faccia vedere disposta al dialogo ora.. perchè non lo sono affatto..

 

penso un po’.. penso a chi mi piacerebbe conoscere un po’ meglio.. e invece è saldamente fidanzato o nemmeno si lascia che già frequenta una.. o forse ci sta proprio insieme!.. si.. che illusa.. illusa a credere che potevo conoscere un po’.. che potevo arrivare al momento giusto.. che potevo piacere.. che potevo avere una vita normale anche io.. e invece.. invece niente… torno mestamente a casa.. nel mio scomodo lettino.. spengo tristemente fb e apro il blog..

 

crisi forti nn ne ho più da tempo.. laura ci vede un miglioramento.. io non lo so.. non lo capisco.. però ora qlk lacrima mi riempie gli occhi e vorrebbe straripare.. me li asciugo con le dita.. sono sporchi di rimmel nero.. quel rimmel che non metto mai.. e.. ho gli occhi neri.. e non solo gli occhi..

 

voglia di sparire.. è così forte.. ora..

domenica mattinaultima modifica: 2010-01-31T13:13:00+01:00da es-senza83
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento