amatemi

“io non credo che alla fine della mia vita voglio contare il numero delle persone che ho incontrato, quante volte ne è valsa la pena, se era meglio lasciar perdere oppure se non era più giusto continuare. io voglio solo sapere se ho amato abbastanza e se sono stata amata abbastanza. nient’altro. né tradimenti né verità né menzogne. solo contare … Continua a leggere

non ci penso

silenzio..   è questo che percepisco.. e questo che comunico..   è fastidioso.. a volte insopportabile.. insostenibile.. logorante.. prima mi porta alla rabbia e poi alla tristezza..   ma non ci penso.. non ne ho tempo.. non ne ho modo.. non ne ho voglia.. forse faccio finta che va tutto bene..   ho difficoltà a descrivermi.. non so più bene … Continua a leggere

quando..

quando la realtà fa paura.. o mi pesa.. o mi stufa.. quando il risveglio è ogni volta una tortura.. quando qualcuno ce la fa ed io ancora no.. quando inizia la mia rabbia.. quando scopro l’inimmaginabile.. quando è facile colpirmi.. quando sto per cedere.. quando i miei occhi non bastano.. quando mi bagno di lacrime asciutte.. quando addormentarsi è un … Continua a leggere

il linguaggio dell’anima..

“Il linguaggio della musica è uno.. quello dell’anima.. le parole ci ingannano con i loro significati mentre la musica è libera,   può volare in paradiso,   scendere all’inferno   o rimanere a galleggiare nel limbo..   e io amo quei musicisti che cantano, scrivono, suonano ogni nota   come se fosse l’ultima.”       dal film “Piano, Solo”

vulcano disordinato

sogni strani.. davvero..   e flash diurni di passato e parole..   non so che ho..   avrei bisogno di parlare ma non lo faccio.. non ha senso.. devo solo far morire il bisogno.. e scordare.. andare avanti.. tanti segnali ho ricevuto..devo solo accettarli.. devo solo convincermi di non attendere più.. solo..   certi vuoti non posso aspettarmi che li … Continua a leggere

cosa..??

cosa è peggio?   avere l’idea della cioccolata, non conoscerne l’odore.. il sapore.. l’effetto.. e non essere nemmeno troppo certi che esista..? oppure.. conoscere la cioccolata.. il suo odore.. sapore.. effetto.. e avere la consapevolezza che quella volta che l’hai mangiata è l’ultima..   cosa..?     la pretesa aumenta.. molto.. la ricerca diventa ancora più difficile.. le possibilità di … Continua a leggere