vulcano disordinato

sogni strani.. davvero..

 

e flash diurni di passato e parole..

 

non so che ho..

 

avrei bisogno di parlare ma non lo faccio.. non ha senso.. devo solo far morire il bisogno.. e scordare.. andare avanti.. tanti segnali ho ricevuto..devo solo accettarli.. devo solo convincermi di non attendere più.. solo..

 

certi vuoti non posso aspettarmi che li riempiano gli altri.. lo so bene..

 

(dannata mancanza..)

 

sento i giorni che iniziano a segnarmisi addosso..

 

continuo a lasciarmi vivere..

 

ed è nato il desiderio di andar via.. (ancora..) sparire.. mollare.. via.. lontano.. [pazzia (?!)]

 

mi sento il cuore così debole, fragile e vulnerabile.. (ancora..)

 

e ancora vedo.. sento.. piango.. dormo.. eppure niente sembra come è.. come un vulcano che riposa ma……

vulcano disordinatoultima modifica: 2010-04-06T15:30:17+02:00da es-senza83
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento