scappare..

“chissà se troverò mai pace in un luogo..”

è così che ho scritto in un sms a mia sorella che sta comodamente sdraiata alle maldive del salento..

prima le ho scritto: “resto a casa e vedo un po’ come posso scappare dall’italia”.. si.. ho scritto proprio così e lei l’ha trovata una brutta espressione..

 

mi ha risposto che dipende da cosa intendo io per “pace”.. vero.. che i problemi lavorativi e sentimentali sono ovunque ma che cmq devo fare qllo che sento alla ricerca delle risposte di cui ho bisogno..

 

e si.. mia sorella è saggia.. io anche lo so che il luogo non conta.. però nn c’è mai niente e nessuno che mi trattiene.. e qui io vedo solo un paese che è solo bello.. da lontano..

prima non sopportavo la gente della mia città.. ora la cosa si sta estendendo alla nazione.. alla politica.. troppo troppo sconforto.. la razza umana non è perfetta si sa.. ma gli italiani sn tra i peggiori.. lo so, sbaglio a far di tutta l’erba un fascio.. ma se guardo come si vive.. DAVVERO.. provo un enorme enorme sconforto…

 

parole forti e crudeli.. forse dettate dal mio male di vivere che sta ritornando.. che triste (che sono)..

scappare..ultima modifica: 2010-08-24T15:29:25+02:00da es-senza83
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento