reduce

eccomi qua.. di nuovo reduce da un’abbuffata deleteria.. ormai questo sembra il diario delle post abbuffate.. delle mie incazzature con me stessa.. dei miei vomiti di orrore (verso me stessa)..

e di nuovo quando le cose sembrano andar bene l’inspiegabile perdita di controllo.. autolesionismo.. rabbia.. nausea.. odio.. rassegnazione.. scoraggiamento e quella piccola voglia di “basta!”

 

ma xkè??!

sn esausta di me.. davvero.. del mio volermi capire.. della mia instabilità umorale.. della mia snervante ricerca della perfezione e accettazione.. del mio essere incapace di vivere solamente.. senza quell’alone grigio da cui mi sento avvolta..

e non capisco qual è l’illusione.. se il mio benessere o il mio malessere.. o entrambe.. maledetta esigenza di voler vedere chiaro e di avere certezze..

 

sospiro.. satolla.. con la pancia che scoppia.. vorrebbe vomitare tutto.. tutto tutto.. compreso quel nero che mi riveste dentro e intacca le mie cellule anche se non voglio.. anche se cerco di resistere.. anche se mi oppongo e cerco di ridurlo.. alla fine.. alla fine vince sempre lui..

 

ora lo so.. ora lo so che andrò a dormire e avrò quella splendida voglia di..

reduceultima modifica: 2011-07-06T01:07:00+02:00da es-senza83
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento