bruciore..

bruciore di stomaco..

 

alla fine non ho retto.. ho ceduto.. sono affogata nella nutella.. ed ora il mio corpo si ribella.. ed io non posso far altro che attendere che si calmi.. che gli passi.. come sto cercando di farla passare a me..

 

sono giorni un po’ vuoti.. l’entusiasmo dell’arrivo è svanito ed ora sento già che non reggo più.. voglio bene alla mia famiglia.. ma non riesco a sopportarla troppo a lungo.. è grave?

 

mi ero ripromessa di non passare più le vacanze estive qui.. ed invece eccomi di nuovo.. a casa.. tra mura familiari ma con loro anche i disagi e le difficoltà.. pare che poi non sono cresciuta tanto..

 

jò è sempre più.. sempre più distante.. ormai vive in simbiosi con il fidanzato.. ed io non posso fare a meno di non sopportarlo.. so che è gelosia.. ma sforzandomi di essere obiettiva credo esagerino.. ogni occasione che penso sia un momento per stare insieme.. poi finisce che c’è sempre lui di mezzo.. devo proprio rassegnarmi al fatto che jò.. jò non è più solo mia.. anzi non lo è neppure un poco..

 

e quindi finisce che anche lei ha preso la sua strada ed io devo pensare alla mia.. cm fanno tutti.. tutti sono un po’ egoisti.. come è giusto che sia.. e come forse sono anche io e non me ne rendo conto..

di certo mi rendo conto che faccio sempre enorme fatica in tutto.. e mi pesa.. e mi lascio trascinare e poi sfogare nei peggior modi..

 

brucia ancora il mio stomaco.. brucia.. maledetta nutella! maledetta..

 

e lacrime scorrono sul mio viso.. e rassegnazione scorre nelle mie vene..

voglia di non essere qui.. ma non so in quale altro posto..

voglia di sparire.. ancora e ancora mi assale..

 

ma quando finisce?? quando??!

 

provo a respirare..

bruciore..ultima modifica: 2011-08-17T19:37:46+02:00da es-senza83
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento