allora è questo?

stavolta mi è presa! si, come credo non mi sia mai capitato prima d’ora..

ho tutto: ci penso ed ho i brividi, lo vedo e mi manca il respiro, camminiamo mano nella mano e nascono le farfalle nello stomaco, le gambe mi tremano, mi guarda e mi sciolgo, mi bacia e mi perdo, mi tocca e muoio…

perdo la ragione, perdo consistenza, i miei confini si sbiadiscono e si intrecciano con i suoi..

allora è questo che si prova?

è come una calamita a cui non riesco a oppormi, una droga di cui sono ormai assuefatta, come la cioccolata che non vorrei mai smettere di mangiare pur sapendo che fa male..

pochi mesi di contatti, pochi incontri, tutti speciali, tutti sempre più belli in maniera indescrivibile, come un sogno o forse più..

quanto grande sarà questo dolore allora?

al solo pensiero mi si bagnano gli occhi… mi si inceppa il cervello..

ho tanta paura.. paura di questo probabile dolore che potrebbe causarmi e che temo di non superare.. paura di essermi bruciata perchè d’ora in poi cercherò tutto questo che stavolta ci ha impiegato 32 anni ad arrivare e che rischio di non incontrare mai più..

certo, fortunata ad averlo vissuto almeno una volta ma…

ho i pensieri invasi dal suo..

ditemi che esiste una medicina a tutto questo..

che non avrò cicatrici permanenti..

aiuto!!!!

 

allora è questo?ultima modifica: 2015-10-10T19:02:36+02:00da es-senza83
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento