2017..

Oggi è 29 dicembre 2016.. sei stata a casa tutto il giorno.. hai avvertito freddo, fuori e dentro, hai spostato foto e ricordi, sempre sorridente.. hai parlato con la famiglia che non riesci a sopportare e litigato con i più stretti che non riesci ad accettare.. non sei andata invece da quella famiglia a cui “piaci” così come sei.. che stupida autolesionista, solita tendente al negativo.. sempre più facile.. come mangiare senza limiti piuttosto che rispettando te stessa.. e in questa cara tristezza che voglio ricordarti per il prossimo

anno 2017:

  • abbi cura di te e vuoiti bene: mangia bene, fai attività fisica, abbi rispetto e dignità per te stessa perché gli altri non ne avranno
  • non aver paura di stare sola: ci sono tanti aspetti positivi, tua casa, tuoi tempi, tuoi modi, per il resto affidati agli amici
  • parla poco di te alla tua famiglia: non raccontare del lavoro né della tua, eventuale, vita sentimentale, loro sono distanti dalla tua realtà, dalla tua generazione e dal resto del mondo, è assurdo credere che possano capirti
  • ricordati della tua nipotina che ti adora e a cui “piaci tanto tanto”
  • viaggia appena puoi, altrimenti vai a passeggiare nel parco e/o leggi
  • cambia lavoro
2017..ultima modifica: 2016-12-29T23:04:03+01:00da es-senza83
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento